HYOLITHA

Gli ioliti (Hyolitha) o iolitidi sono enigmatici animali estinti, vissuti nei mari del Paleozoico.

Descrizione

Tutto quello che si conosce di questi animali sono i resti delle loro piccole conchiglie coniche. Questi gusci calcarei possedevano un opercolo ricoperto e due supporti curvati, noti come helens. La maggior parte degli ioliti erano lunghi da uno a quattro centimetri e la sezione della loro conchiglia era ellittica o triangolare. Sembra che alcune specie possedessero conchiglie annulate o striate.

Calchi interni di iolitidi, Ordovicianomedio dell’Estonia.

Classificazione enigmatica

Gli ioliti non assomigliano a nessun altro animale noto, vivente o estinto, quindi la loro classificazione è altamente problematica. Alcuni autori ritengono che questo gruppo fosse parte dei molluschi, ma generalmente questa concezione non riscuote un grande successo tra gli studiosi. Tracce fossili di un intestino convoluto sembrerebbero mostrare analogie con i vermi sipunculidi. Nonostante l’abbondanza di fossili, le conchiglie degli iolitidi rimangono strutture enigmatiche: non si sa nulla dei loro antenati e nemmeno delle loro strutture interne. Si presume che fossero animali bentici (abitanti dei fondali marini) e vi sarebbero alcune prove che li identificano come carnivori. Uno degli iolitidi più noti è Haplophrentis, di Burgess Shales.

<<BACK

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...